Il fragile equilibrio degli opposti - Olio su tela, 80 x 60 cm, 2014

Il fragile equilibrio degli opposti – Olio su tela, 80 x 60 cm, 2014


Una frattura spesso è la soluzione di tante noie. Una bella crepa insanabile pone fine a tante questioni: è una scusa perfetta, è la macchia dietro cui nascondersi, è il pulpito su cui bofonchiare un’infinità di “l’avevo detto io, in fondo l’ho sempre sospettato”.
Quel che è davvero difficile, è conviverci, con quella crepa. È crederci nonostante tutto. Lasciar perdere le scuse comode e cercare una motivazione più forte. Abbracciarsi, accarezzarsi, nonostante tutto.